Hobby da dittatori: Kim Jong-un

[Traduzione da Slon]

Il terzo figlio di Kim Jong-il, formalmente scelto comegrande successore” dopo la morte del padre, è il più giovane capo di stato in attività. Nonostante l’isolamento dello Stato coreano (Nord) dal mondo esterno, già il padre di Kim Jong-un non disprezzava i benefici della civiltà occidentale tra le sue passioni si può menzionare il cognac Hennessey, per cui il dittatore spendeva fino a $ 800.000 all’anno, il cartone animato americano di Daffy Duck, e, naturalmente, l’industria automobilistica tedesca.

A disposizione del leader del paese, secondo diverse fonti, c’era un’intera serie di Mercedes che nel complesso valeva più di 20 milioni di dollari. Anche Kim Jong-un non è indifferente alle auto tedesche però, preferisce alla guida confortevole del “Mercedes”, le più dinamiche Audi R8 ed S8. La stampa della Corea del Sud è arrivata a questa conclusione  dopo la comparsa di Kim Jong-un nell’arena politica, nel 2010, e fu la prima volta in cui la Corea del Nord ha importato i dati del modello Audi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...