Elezioni politiche 2013: Nel bene o nel male, l’Unione Europea irrompe nelle elezioni italiane

[Traduzione da AFP]

Nel bene o nel male, l’Unione Europea (UE), la sua politiche e le sue dichiarazioni, occupano un posto di rilievo nella campagna elettorale italiana in vista delle politiche del 24 e 25 febbraio e il suo sostegno pesa sulla stabilità dell’Italia.

Il primo ministro uscente Mario Monti, il suo predecessore Silvio Berlusconi e il favorito nei sondaggi, il leader del Partito Democratico (PD), Pier Luigi Bersani, “considerano l’Europa un punto di riferimento”, dice in una chiacchierata con AFP l’editorialista Franco Debenedetti.

Monti, un tecnocrate che è stato per più di dieci anni il Commissario europeo per la concorrenza, ha il discreto sostegno strategiche dei principali dirigenti di questa entità influente che ha pubblicamente elogiato il suo lavoro per raddrizzare i conti dell’Italia in piena tempesta finanziaria, evitando il temuto abisso.

Impegnato, per la prima volta nella sua vita, in una campagna elettorale, Monti, 69 anni, la settimana scorsa ha intrapreso un chiacchierato viaggio a Bruxelles, Parigi e Berlino.

“Alcuni scherzano, chiamandolo tour elettorale. A dire il vero, ho viaggiato per difendere l’Italia” nei negoziati sul bilancio dell’Unione europea per il 2014 e il 2020, ha speigato Monti.

“Con il presidente francese hanno parlato di Unione Europea, ma a tre settimane dalle elezioni tutto acquisisce tinte elettorali. Monti si sta giocando la carta del prestigio di cui gode in Europa”, ha scritto il quotidiano La Repubblica.

Il duello tra Monti e Berlusconi ha dominato i media e Bersani, che è stato due volte ministro del governo di sinistra di Romano Prodi, cerca di ottenere visibilità di fronte all’offensiva mediatica dei suoi avversari.

Martedì, Bersani si è recato a Berlino per difendere gli “Stati Uniti d’Europa”, considerato come una risposta efficace alla crisi causata dal debito della zona euro e la promessa di adottare le riforme necessarie per garantire la stabilità dell’Italia.

“Bersani conduce una campagna molto prudente e cercare di evitare gli errori che mettono a rischio il loro vantaggio nei sondaggi”, ha detto Debenedetti.

Sabato scorso, il candidato della sinistra si è incontrato a Torino con diversi leader progressisti del vecchio continente, tra cui il primo ministro belga, Elio Di Rupo, un segno di sostegno di cui gode nella regione.

Berlusconi, maestro nel capitalizzare i media, ha percepito il malcontento del popolo contro la crisi dell’euro e le misure di austerità adottate dal precedente governo di Monti.

“Interpretare il disagio che un’attitudine populista”, ha detto Debenedetti.

Berlusconi ha attaccato i “burocrati” dell’UE e non perdere l’occasione per parlare della Germania come una “egoista”, che impone i suoi criteri in altri paesi europei ed si è arricchita con la crisi dei suoi partner.

Il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, è “un estraneo” per il magnate delle comunicazioni, il quale nega che il suo ritorno al potere susciterà terrore nei ministeri degli esteri di mezza Europa, che ricordano i suoi errori e scherzi di cattivo gusto ai vertici e alle riunioni importanti.

Determinato a vincere le elezioni, Il Cavaliere, 76 anni, che ha partecipato a sei campagne elettorali in 18 anni di vita politica, la differenza con la coalizione di sinistra nei sondaggi si è ridotta notevolmente, visto che i favoriti sono al 34%, mentre la coalizione di Berlusconi è al 28%.

“Allarme rosso in Europa. Berlusconi promette di risvegliare le peggiori paure”, titolava il quotidiano La Repubblica mercoledì, dopo che il magnate delle comunicazioni ha promesso restituire l’impopolare tassa sulla casa, una promessa esagerata che ha ricevuto una pioggia di critiche.

“I problemi dell’Italia influiscono automaticamente sul resto d’Europa”, ha detto un esperto della Banca centrale europea.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...