William Podlich e l’Afghanistan degli anni ’60

[Dal The Denver Post]


Nel 1967, il dottor William Podlich si prese due anni di congedo dall’insegnamento presso l’Arizona State University e iniziò un periodo di lavoro con l’UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization) per insegnare nel Collegio Docenti superiore a Kabul, in Afghanistan, dove prestò servizio come “Esperto in Principi di educazione.” Sua moglie Margaret e le sue due figlie, Peg e Jan, andarono con lui. Le allora adolescenti sorelle Podlich frequentarono il liceo presso la American International School di Kabul, adatta per i figli degli  americani e altri stranieri che vivevano e lavoravano nel paese.

Al di fuori dell’istruzione superiore, Podlich era unfotografo dilettante molto prolifico e documentò l’esperienza della sua famiglia e della sua vita quotidiana a Kabul, rendendo evidente fotogramma dopo fotogramma una sereno ed idilliaco Afghanistan. Solo un decennio prima dell’invasione sovietica nel 1979, il dottor Podlich e la sua famiglia vissero l’esperienza di un paese fiorente e in via di modernizzazione. Queste immagini, del 1967-68, mostrano un netto contrasto con le scene di guerra associate all’Afghanistan di oggi.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...