61 giorni dopo: il nuovo governo italiano

Dopo 61 giorni dalle elezioni, l’Italia ha un governo. Letta è “riuscito” nella titanica impresa di formarlo: una coalizione non condivisa, ma per molti necessaria.
Di seguito i nomi del governo Letta:

Presidente del Consiglio: Enrico Letta
Sottosegretario alla presidenza: Filippo Patroni Griffi
Ministro dell’interno e viceprimo ministro: Angelino Alfano


Ministri con portafoglio

Affari esteri: Emma Bonino
Giustizia: Annamaria Cancellieri
Difesa: Mario Mauro
Economia e Finanze: Fabrizio Saccomanni
Sviluppo Economico: Flavio Zanonato
Infrastrutture e trasporti : Maurizio Lupi
Politiche Agricole: Nunzia De Girolamo
Ambiente: Andrea Orlando
Lavoro: Enrico Giovannini
Istruzione: Maria Chiara Carrozza
Beni culturali e turismo: Massimo Brai
Salute: Beatrice Lorenzin

Ministri senza portafoglio
 
Affari europei: Enzo Moavero
Autonomie Locali e Regionali: Graziano Delrio
Coesione Territorie: Carlo Trigilia
Rapporti con il Parlamento: Dario Franceschini
Riforme costituzionali: Gaetano Quagliariello
Integrazione: Cécile Kyenge
Sport e politche: Josefa Idem
Pubblica amministrazione e semplificazione: Giampiero Dalia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...