Vova il samaritano: "Se fosse stato gay…"

Vladimir Putin durante il forum di Novgorod, da amico fedele è voluto intervenire per dare man forte all’incarnato di Mao, proprio per vicinanza di intenti ed ideali:
«L’Occidente ha perso i propri valori, come dimostrano i matrimoni gay. Se Silvio fosse stato un gay, nessuno lo avrebbe toccato con un dito. Berlusconi è sotto processo perchè vive con le donne».
Un ragionamento che non fa una piega per uno che delle antiche virtù dell’Occidente ne fa una ragione di vita. Una battaglia quotidiana a botte di leggi omofobe e restrizioni che ledono i diritti fondamentali dell’uomo. Io mi chiedo come Romano Prodi sia riuscito a riderci su. Beh, alla fine sono buoni amici anche lui e Vova e non si possono ledere i rapporti commerciali “di amicizia” per cose così stupide: il southstream ha il suo valore. Isomma, stiamo parlando di due vecchi” comunisti” che si vogliono bene.
Non si dimentica di certo il passato. E non importa se Prodi è stato il leader, caposaldo di ideali di una sinistra “riformista”, o almeno così voleva spacciarla: ha anche lui le sue debolezze. Più che di problema politico, qui si dovrebbe parlare di problema morale. Ma, in fondo, sappiamo benissimo che questa storia riguarda due samaritani.

Nessuno ricorderebbe il Buon Samaritano se avesse avuto solo buone intenzioni. Aveva anche soldi. (Margaret Thatcher dall’intervista per London Weekend Television, 6 gennaio 1980)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...