La foto di un accordo?

[Traduzione da Pagina 12]

La cancelliere tedesca Angela Merkel, e i presidenti di Francia, Ucraina e Russia, François Hollande, Petro Poroshenko, e Vladimir Putin, terranno un incontro questo pomeriggio a Minsk. L’incontro è considerato l’iniziativa più importante fino ad oggi per terminare i dieci mesi di conflitto continuo, che ha ucciso più di 5400 persone. Il presidente bielorusso e ospite della riunione, Alexander Lukashenko, ha accolto gli ospiti nella hall marmorea del Palazzo dell’Indipendenza. Merkel è stata festeggiata con un mazzo di fiori bianchi e rossi, Poroshenko e Putin hanno ricevuto un abbraccio. Putin è stato l’ultimo ad arrivare e ha salutato tutti con una stretta di mano.

Prima della riunione c’è stato un incontro tra la Merkel, Hollande e Poroshenko,hanno detto fonti governative. “Ciò significa che questo viaggio è un raggio di speranza, ma non di più“, ha detto il portavoce del governo tedesco Seibert Steffan.

Inoltre sono arrivati a sorpresa i leader separatisti Plonitzki Igor e Alexander Sajarchenko. Se i negoziati si concluderanno in maniera positiva, entrambi sarebbero disposti a firmare un accordo, ha affermato all’agenzia DPA il portavoce dei separatisti, Andrei Purgin, a Donetsk. Poroshenko ha detto che spera che la riunione sotto la mediazione franco-tedesca porti ad un cessate il fuoco incondizionato in Ucraina orientale e l’avvio di un dialogo politico. Il presidente ucraino ha categoricamente respinto una federalizzazione dell’Ucraina proposto dalla Russia. I separatisti in Donbass aspirano direttamente all’indipendenza da Kiev.

000_dv1962313

 

Nel frattempo, almeno 19 soldati ucraini sono stati uccisi nelle ultime 24 ore nei combattimenti in Ucraina orientale, ha annunciato un portavoce per l’esercito ucraino. Diciannove soldati sono stati uccisi e 78 feriti nelle ultime 24 ore”, ha detto Vladislav Seleznev. Quindi, almeno una persona è morta dopo essere stato bombardato un ospedale di Donetsk, roccaforte dei separatisti filo-russi in Ucraina orientale. Un obice ha colpito l’ospedale numero 20, provocando un incendio nel laboratorio di ematologia e nel campo della neurologia. E’ morto un uomo che passava di fronte all’ospedale“, ha detto a AFP un portavoce del governo separatista, Yuliana Bedilo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...